Set 30

Restauro dipinti su tela cosa fare per restaurare un dipinto

Restaurare un dipinto è un’operazione complessa che richiede pazienza e tempo. Vediamo nel dettaglio tutte le fasi da seguire. In primis è necessario rimuovere lo strato di protezione ingiallito e pieno di polvere e sporcizia con solventi e diluenti appositi.
una volta rimosso occorre fare un esame specifico che consente di mostrare le zone già ridipinte e ritoccate in precedenza. Segue la fase di foderatura che consiste nel far aderire una tela sul retro del dipinto. Segue la stiratura ossia l’interposizione di un feltro fra la tela e il ferro così da proteggere le pennellate materiche del colore. E’ possibile nel caso in cui il telaio fosse estremamente danneggiato sostituirlo.
Si può procedere alla verniciatura del quadro e alla sua stuccatura, per proseguire con la reintegrazione pittorica con vernici per restauro e acquerelli vari.
A conclusione della verniciatura bisognerà applicare un ulteriore strato protettivo di vernice.