Ott 10

Mobili d’antiquariato economici, dove comprarli?

1L’idea che in molti si sono fatti degli arredi antichi è che si tratti di roba costosissima, ma come per ogni aspetto della vita, dipende; ci sono mobili che superano tranquillamente le migliaia di euro, ma sul prezzo vanno ad influire tantissime caratteristiche come data di realizzazione, eventuale personalità famosa che li ha posseduti piuttosto che realizzati, etc, etc…
Dunque, non è nemmeno impossibile trovare mobili d’antiquariato economici: ma dove comprarli?
Vi consigliamo di iniziare a frequentare con regolarità mercatini e negozi di antiquariato se state cercando l’occasione da portarvi a casa a poco prezzo: esistono anche delle promozioni anche dagli antiquari, una sorta di saldi d’antiquariato.

Mag 30

Mobili d’antiquariato: i mobili antichi intarsiati

1Nella categoria “mobili d’antiquariato” un posto speciale è occupato dai mobili antichi intarsiati: veri capolavori di precisione e gusto nel decorare. Molto in voga nelle epoche passate, l’arte dell’intarsio ha riguardato un po’ tutti i complementi d’arredo: dagli armadi ai tavoli, dalle cassettiere alle cornici delle specchiere; la data di realizzazione, i materiali scelti per l’intarsio – si va da diversi tipi di legno, ai metalli preziosi – e la complessità del motivo decorativo realizzato ne influenzano il prezzo: ad esempio, la ribaltina che vedete in foto, con intarsi in ottone e tartaruga e risalente all’800, supera gli 8.000 euro di valore.