Lug 18

Ritratti antichi dipinti a mano

ritrattoCom’è noto, un tempo – quando la fotografia non era ancora stata inventata – l’unico modo per ritrarre le persone era dipingerle; ma anche successivamente, quando la fotografia divenne popolare e alla portata di tutti, l’arte di dipingere primi piani di persone non passò mai di moda, tanto da diventare un ramo molto seguito della pittura, dai grandi maestri fino agli artisti di strada che ancora oggi si cimentano in questo lavoro tutt’altro che facile.
Fatta l’arte, fatto anche il collezionista: i ritratti antichi dipinti a mano sono molto ambiti, tanto più sono antichi; fortunatamente nei negozi di antiquariato se ne trovano ancora molti in ottimo stato.
Per i prezzi dei quadri antichi bisognerà ovviamente considerare una serie di fattori: ci sono ritratti costosissimi, anzi nemmeno in vendita (si pensi alla Gioconda, il più famoso ritratto al mondo) e altri sicuramente più accessibili.

Nov 21

Quadri antichi, come datare i dipinti antichi

Tra le antichità più preziose un posto speciale è occupato dai quadri. I dipinti di altre epoche, proprio per il fatto di essere stati realizzati molto tempo addietro, acquistano con il passare degli anni un valore inestimabile, tanto più se il pittore è di fama internazionale.

Nella giungla dei falsi d’autore, come riuscire a datare un quadro per verificarne la reale età storica?

Se si è rinvenuto in soffitta un quadro che sembra d’altri tempi è bene portarlo in qualche negozio di antiquariato o laboratorio che svolga analisi di questo genere. Gli strumenti che possono essere utilizzati per la datazione sono molteplici: con la Luce di Wood e la riflettografia infrarossa si va a studiare il quadro nel profondo, in quanto con questi due metodi vengono evidenziati i diversi strati di pittura e si possono facilmente individuare i vari ritocchini e dunque se è stato effettuato un restauro dei dipinti. A queste tecniche si affiancano poi l’analisi al microscopio del dipinto per valutare se l’invecchiamento delle vernici (effetto craquelure) sia autentico o meno e l’analisi spettroscopica che data con precisione i materiali che compongono il dipinto, legno della cornice e tela compresi. Ovviamente bisognerà verificare anche la rispondenza dello stile con cui è stato dipinto il quadro antico con le tendenze dell’epoca a cui sembra risalire.