L’illuminazione della sala da pranzo

La sala da pranzo è una delle stanze della casa in cui l’illuminazione gioca un ruolo fondamentale; questo è il punto di ritrovo della famiglia, degli amici e degli ospiti, è il luogo della convivialità dove si mangia e beve in compagnia. Una buona illuminazione è di fondamentale importanza  sia per il cibo che viene servito in tavola, sia perché contribuisce a mettere gli ospiti a proprio agio.

Importante è decidere come illuminare il tavolo da pranzo, con una luce forte, ma non troppo diretta e invasiva, per evitare di mettere gli ospiti a disagio. Sono idonei sia i faretti, per indirizzare la luce dove si vuole, sia lampade da terra, sia lampadari. I lampadari devono essere in linea con lo stile della sala da pranzo; se sono anche scenici si sottolinea ed evidenzia la funzione del pranzo. Seguendo uno stile classico, un esempio può essere questo lampadario in cristallo, fine ed elaborato: ha un elegante struttura a cestello realizzata in piattina di ottone argentato a sezione quadrate e completamente rivestita da una doppia fila di perline in cristallo. Il lampadario antico è di dimensioni contenute ma raffinato; la particolarità che lo caratterizza sono appunto tutte le perline di cristallo che lo ricoprono e donano così un tocco di brillantezza e luminosità alla sala da pranzo.