Antico secrétaire d’epoca direttorio

Lo stile direttorio è uno stile diffusosi in Francia nel periodo storico tra la Rivoluzione (1789) e il Consolato (1804) ed è riconoscibile grazie alle caratteristiche di austerità e classicità che lo contraddistinguono. Per quanto riguarda il repertorio decorativo, anche se restano in voga motivi dello stile Luigi XVI, si tende a prediligere un disegno più semplificato: così vi è un’abbondanza di palme, sfingi, anfore, cariatidi, grifoni ma anche motivi geometrici come losanghe o esagoni. Tra i cassettoni si impongono secretaires dalle linee dritte, piano in marmo e con sostegni tonici o decorati a zampa di leone.

Il mobile antico preso in considerazione è lastronato in noce con intarsi in palissandro ed acero; il piano ribaltabile cela un’impalcatura di colonnine e archetti ebanizzati che poggiano su di una ricca pavimentazione lastronata con motivi geometrici: la particolarità è che da qui partono due file di cinque cassetti con maniglie realizzate con maschere leonine in metallo dorato. Ai lati e sotto il piano vi sono 13 scamparti segreti; questo secrétaire è particolare proprio perché è tutto da scoprire, pieno di cassetti e cassettoni nascosti ed anche bello perché strutturalmente è complicato, avendo anche una struttura architettonica al suo interno, e semplice allo stesso tempo.